Festival Young Wood – Torino

Galleria

Il viaggio della Corte rappresentato durante il festival @YoungWood

Cocis Ferrari

cocisNasce a genova nel 1985, si diploma al corso di pittura al liceo artistico Paul Klee di Genova. Frequenta il primo anno di illustrazione a IED Torino, per poi tornare a Genova e laurearsi in grafica presso l’Accademia ligustica di belle arti. Espone le sue opere presso la galleria Michipasto arte e al museo Luzzati di Genova, all’interno del circuito nazionale “Gemine muse”. Partecipa nel 2009 alla biennale di arte giovane JCE. Selezionato nel 2010 per la pubblicazione la Moleskine Chatwin prize.
Espone vive e lavora a Torino.
e-mail cocisferrari@gmail.com

La strada della Corte @ Young wood

In occasione del festival Young Wood dal tema ‘La strada’, La Corte dei Creativi propone un percorso dalla città alla provincia, sotto gli occhi dei suoi creativi.

Scenari immaginari e prodotti realizzati dai designer invitati per l’occasione, accompagneranno i visitatori attraverso un viaggio concettuale che possa al meglio interpretare la voglia di contaminazione di questa realtà. L’ausilio di un taccuino di viaggio illustrato e mini cartoline degli artisti “stravolti da un insolito destino nell’azzurro mare di un bosco” aiuteranno a raggiungere la meta finale,

Festival Young Wood: Teatro Espace, via Mantova 38, Torino – venerdì 16 Novembre 2012, h 17.00 – 2.00

Gallery evento e dei prodotti

Designer partecipanti:
Boutique Studio – Collezione ‘Concrete’
Lab608 – Panchine multimediali Wi-Fly
Francesco Marchianò – Proteggi bottiglie Q- Elements
Andrea Scarpellini - Serie ‘The Survivors’
TellerSmith – Bags&Crafts
Lana+Savettiere Architetti – Panca “Split”
Dusty couch corner
Alessandro Barra – Panca Sunkhinesis

In viaggio per la Corte dei Creativi:
Elisa Patrissi – illustratrice (allestimento e taccuini)
Cocis Ferrari – artista (cartoline)
Sara Bergando – designer (allestimento e art direction)
Serena Soro – educatrice creativa (allestimento)

Lab 608

Wi-fly-lab608Wi-fly / Young Wood
La farfalla, una specie in via di estinzione nelle città è tornata… Rinata sotto forma di arredo urbano è la fusione fra natura e tecnologie, simbolo di rinascita e rinnovamento. Wi fly non è solo un arredo urbano, è un confortevole luogo di incontro. Uno spazio multifunzionale, una stazione elettrica di ricarica, un ‘hot spot’ ove connettersi gratuitamente alla rete web. I passanti, accolti tra le sue ali, possono sostare, rilassarsi ed estraniarsi dal caos cittadino, entrando in contatto con mondi lontani. Un punto di riferimento che offre servizi gratuiti per cittadini, turisti e ciclisti. Wi fly è attenta alla natura.. grazie al sole, i pannelli fotovoltaici che la alimentano consentono il funzionamento della rete wi-fi e la ricarica di dispositivi elettronici e bici elettriche. Un concept pensato per l’eco-mobilità metropolitana, un progetto eco-logico e sostenibile per la città moderna.
email  nicola.russo@lab608.com
website www.lab608.com

Dusty couch corner

Dustycouchcorner Dusty couch corner / Young Wood
Via Chisone 12, nei pressi di C.so Germano Sommelier, una zona tranquilla, al pian terreno di uno stabile datato, nasce la voglia di creare e rinnovarsi. Frutto di fresche e giovani menti in 80mq sta nascendo un’officina creativa. Motociclette, vecchie carcasse parcheggiate, longboards, skateboards, riviste, elmetti rossi, sedili polverosi, pezzi di antiquariato, un soppalco a prova di vertigine, una parete dedicata allo sfogo dell’estro e del cazzeggio… Il Dusty Couch Corner vuole tenervi uniti e vuole farvi accomodare e spazzare via tristezza e tensione quotidiana, farvi rilassare nell’angolo piu’ all’avanguardia della citta’.
website www.dustycouchcorner.tumblr.com