Mel@Zeta

crativi-melazetawL’esperienza Mel@zeta riunisce alcuni giovani illustratori che lavorano a stretto contatto nel vivo panorama artistico torinese e internazionale. Si incontrano nel 2005 all’Istituto Europeo di Design di Torino e dopo il diploma in Illustrazione la loro amicizia creativa continua e si rafforza.
Nel 2011 nasce il collettivo con un progetto, o meglio, un sogno: liberare la propria fantasia, condividerla, assecondare il bisogno di comunicare, la voglia di colorare e l’esigenza di illustrare. Nel viaggio onirico che affrontano incontrano personaggi fantastici, visitano luoghi magici fotografandone l’ironia e raccontandone i paradossi e le situazioni.
I Mel@zeta hanno seguito strade differenti, c’è chi lavora nell’editoria per l’infanzia, chi nel mondo della grafica e chi spazia in campi creativi sempre diversi. Il denominatore universale rimane comunque uno, quello di dare forma alla propria creatività con idee sempre diverse che trovano uno spazio comune in questo collettivo.
Componenti: Valentina Belloni, Mattia Cerato, Beatrice Costamagna, Francesco Carlomagno, Gabriele Tafuni, Matteo Valfrè, Cocis Ferrari, Thierry Tola, Irene Fratta, Elisa Patrissi.
website www.collettivomelazeta.com

Eleonora Buompane

Eleonora-BuompaneScrittrice nata a Gattinara e residente a Romagnano Sesia, da quando aveva 16 anni ha scritto 450 poesie.
Nel 2009 ha pubblicato la raccolta poetica “La Fabbrica di poesia”, opera finalista del concorso J.Prèvert, edita dalla casa editrice Montedit, realizzata con il contributo de Il Club degli autori.
Nel 2012 ha pubblicato il suo primo romanzo “La sottile visione dell’altalena” edito Libro Aperto Edizioni, copertina di Elisa Patrissi. Nel novembre 2012 ha partecipato con la casa editrice Libro Aperto Edizioni, alla Fiera della Microeditoria a Chiari (BS) e nel febbraio 2013 alla Fiera Tra le Righe, festival della piccola e media editoria indipendente a Cinisello Balsamo. Il libro “La sottile visione dell’altalena” è stato presentato dall’autrice nell’ottobre 2012 a Gattinara nella Sala Conferenze di Villa Paolotti e nel maggio 2013 al Salone Internazionale del Libro di Torino nella Sala Incubatore.
email elebic82@gmail.com
website https://www.facebook.com/LaSottileVisioneDellaltalena

Cocis Ferrari

cocisNasce a genova nel 1985, si diploma al corso di pittura al liceo artistico Paul Klee di Genova. Frequenta il primo anno di illustrazione a IED Torino, per poi tornare a Genova e laurearsi in grafica presso l’Accademia ligustica di belle arti. Espone le sue opere presso la galleria Michipasto arte e al museo Luzzati di Genova, all’interno del circuito nazionale “Gemine muse”. Partecipa nel 2009 alla biennale di arte giovane JCE. Selezionato nel 2010 per la pubblicazione la Moleskine Chatwin prize.
Espone vive e lavora a Torino.
e-mail cocisferrari@gmail.com

Lab 608

Wi-fly-lab608Wi-fly / Young Wood
La farfalla, una specie in via di estinzione nelle città è tornata… Rinata sotto forma di arredo urbano è la fusione fra natura e tecnologie, simbolo di rinascita e rinnovamento. Wi fly non è solo un arredo urbano, è un confortevole luogo di incontro. Uno spazio multifunzionale, una stazione elettrica di ricarica, un ‘hot spot’ ove connettersi gratuitamente alla rete web. I passanti, accolti tra le sue ali, possono sostare, rilassarsi ed estraniarsi dal caos cittadino, entrando in contatto con mondi lontani. Un punto di riferimento che offre servizi gratuiti per cittadini, turisti e ciclisti. Wi fly è attenta alla natura.. grazie al sole, i pannelli fotovoltaici che la alimentano consentono il funzionamento della rete wi-fi e la ricarica di dispositivi elettronici e bici elettriche. Un concept pensato per l’eco-mobilità metropolitana, un progetto eco-logico e sostenibile per la città moderna.
email  nicola.russo@lab608.com
website www.lab608.com